Sporcarsi le mani


Carron, Giussani, papa, storie, vita

Che non si possa vivere senza sporcarsi le mani, è una cosa abbastanza evidente — se non si è troppo prigionieri di schemi ideologici di qualsiasi natura — ed è tuttavia qualcosa che, al tempo stesso, così facile da dimenticare, che (almeno per me) ogni accenno ad una maggiore consapevolezza, è benvenuto e salutare. E’ dunque con gratitudine che […]

Aprile 2, 2017

No alla violenza di genere


donne, educazione, violenza, vita

Forse sto per scrivere qualcosa di poco politically correct, ma perdonate, mi viene proprio dal cuore. Eh sì, perché ad un certo punto, passando e ripassando nelle stesse occasioni (come la celebrazione dell’otto marzo, appunto) è come se uno ad un certo punto, intravedesse una trama. Come potesse finalmente vedere oltre i burattini e scorgere […]

Marzo 8, 2017

Vivere, davvero


Carron, dolore, vita

A prescindere da tante fredde “battaglie per i diritti”, non so se c’è chi può davvero sentirsi sollevato, da come si è tragicamente conclusa questa triste vicenda del Dj Fabo. Di come una società civile non abbia di meglio da proporre che una uscita anticipata dal gioco a chi soffre un disagio, sia pure un disagio enorme. Credo […]

Febbraio 28, 2017

Come un perpetuo inizio


iniziare, mondo, vita

Finisce il mondo. E ricomincia. Ricomincia quando uno sorride, accetta il limite, stringe la mano, si mette su un progetto, perdona, rischia il ridicolo per una cosa a cui tiene, pensa che non è poi così male, pensa a quello che ha e non a quello che gli manca. Pensa che non merita tutto il […]

Dicembre 21, 2012